L’opera

 admritratto
Angelo Dalle Molle è nato il 4 novembre 1908 a Venezia. Grande industriale italiano, uomo curioso di tutto ciò che lo circondava, attento al benessere dei suoi simili, mecenate filantropo e filosofo, egli era molto interessato ai problemi del suo tempo. Umanista convinto, egli affermava che i progressi della scienza in generale e quelli dell’informatica ai suoi inizi in particolare non dovevano asservire l’uomo ma piuttosto essere al suo servizio.

Ispirato dalla nascita dell’informatica, egli sostenne, a partire dagli anni ’70, la ricerca in questo settore. Vi vedeva uno strumento in grado di offrire all’umanità un considerevole miglioramento della qualità della vita. Attraverso la Fondazione Dalle Molle per la qualità della vita creò quattro istituti di ricerca tutti con sede in Svizzera.

Il nome di Angelo Dalle Molle, deceduto nel 2002, rimane legato a realizzazioni fondamentali per il miglioramento della qualità della vita.

Supremazia dell’uomo ed interdisciplinarità.

Il pensiero di Angelo Dalle Molle ha probabilmente le sue radici nel Rinascimento italiano, con il quale condivide una visione essenziale: la supremazia dell’uomo, del suo sviluppo e della sua fortuna. Come i filosofi del Rinascimento,  Dalle Molle centra la sua filosofia sull’uomo così com’è, nella sua individualità, nella sua diversità e nella sua volontà di costruirsi da sé. Per lui l’uomo deve costituire la «misura» della scienza. Quest’ultima non deve asservirlo, ma al contrario affrancarlo in senso lato, liberandolo dai compiti fastidiosi ma anche facilitandone la comunicazione, la mobilità, o ancora migliorando la qualità del suo ambiente.

Una tale focalizzazione sull’uomo implica di primo acchito un approccio interdisciplinare. Un lungo cammino che il pensiero dallemolliano percorrerà, progressivamente, con coerenza, per giungere ad un modo di pensare globalizzante, all’insegna della filosofia. Ma per Dalle Molle la filosofia non doveva guidare e limitare il pensiero, bensì aprirgli nuovi orizzonti e favorire una visione globale della realtà.

Auto elettrica progettata e costruita negli anni '80

Auto elettrica progettata e costruita negli anni ’80